Il primo software di topografia e progettazione stradale sviluppato in Italia
Il software per tutte le esigenze adottato dalle più importanti aziende operanti a livello nazionale ed internazionale .

Moduli per la progettazione
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Digit: il CAD ad hoc.
Strato® è dotato del suo motore grafico: Digit, un CAD tridimensionale totalmente autonomo. Con Digit è possibile creare nuovi disegni anche con immagini raster in sovrapposizione, completare tutti gli elaborati grafici prodotti da Strato® e operare in trasparenza (sovrapposizione) con il piano quotato.

Inserimento e gestione dei dati
Con Strato® è possibile inserire i dati in qualsiasi modo tu desideri: da tastiera, da file di testo (ASCII), da file DXF e graficamente tramite il cursore. Gli oggetti grafici (punti, discontinuità, assi, profili del terreno e di progetto, sezioni, ecc..) possono inoltre essere gestiti interattivamente con il cursore oppure numericamente, grazie alle apposite finestre di dialogo, di facile utilizzo. La reciprocità tra i dati numerici e la relativa rappresentazione grafica consente di effettuare modifiche interattive sul disegno e di ottenerne l’immediato riscontro numerico (e viceversa). Il vantaggio di poter memorizzare tutto il lavoro su file ASCII permette a chiunque di modificare i dati anche senza chiave di protezione.

Compatibilità.
Importazione: puoi importare da DXF piani quotati (punti, discontinuità, curve di livello o triangoli), profili del terreno e di progetto, sezioni progettuali qualsiasi (sezioni contabili) e sezioni in galleria. In sovrapposizione e in trasparenza del piano quotato è possibile poi visualizzare (con la possibilità di interagire) un qualsiasi disegno importato da DXF.
Esportazione: Tutti gli elaborati grafici di Strato si possono salvare in formato DXF bidimensionale o tridimensionale (solo quelli in quota): ogni elemento verrà posizionato su layer definiti dall’utente.

Codici dei punti.
Attraverso una libreria personalizzabile direttamente dall’utente, oltre a definire le descrizioni da associare a ciascun punto, è possibile impostare l’interpolabilità dei punti stessi per il calcolo del modello matematico del terreno. L’uso dei codici durante il rilievo in campagna comporta un notevole risparmio di tempo se si considera che, in questo caso, il disegno delle discontinuità è automatico (inizio e fine). Anche la vestizione del rilievo è automatica: a ciascun codice è possibile associare una simbologia definita dall’utente (pozzetto, caditoia, albero ecc.).

Archivio dei punti noti.
Il programma gestisce un archivio di punti noti che puoi utilizzare sia nel rilievo catastale che in quello plano-altimetrico. Anche in questo caso puoi scegliere come effettuare l’inserimento: manualmente da tastiera, selezionando con il cursore i punti del rilievo e per importazione da file ASCII (TAF, OUT - Regione Trentino Alto Adige, cc.). Il programma oltre a controllare e segnalare eventuali punti doppi presenti nell’archivio permette di associare a ciascuno di essi fino a quattro immagini (foto, monografia, ecc.)

PROGETTAZIONE STRADALE


Tre versioni per le tue esigenze.
Scegli la tua configurazione ideale, le tre versioni che ti proponiamo sono identiche sia in termini di funzionalità che di potenza, ciò che cambia sono gli assi di progettazione: fino a 2 assi, fino a 7 assi o completa. A seconda delle tue esigenze puoi passare ad una versione superiore con un semplice upgrade ed essere operativo in meno di 10 minuti!

Progetto Planoaltimetrico
Tutti i parametri progettuali vengono impostati mediante appositi pannelli di dialogo, intuitivi e di facile utilizzo. Con Strato® puoi definire sopraelevazioni, allargamenti in curva e raccordi di transizione in funzione della normativa che decidi di selezionare. Strato® ti offre numerose funzioni automatiche che ti consentiranno di diminuire notevolmente i tempi di : tornanti, rotatorie, raccordi di flesso e di continuità, rampe di raccordo, assi paralleli, sono solo alcuni dei comandi disponibili! Inoltre, è possibile creare e memorizzare svincoli tipo che potranno essere adattati a qualsiasi situazione reale.

Progetto Altimetrico.
Il programma ti permette di eseguire la progettazione altimetrica visualizzando in sovrapposizione il profilo degli assi confluenti o paralleli. Potrai definire i raccordi verticali circolari o parabolici impostando il raggio di curvatura, della tangente, della bisettrice o della lunghezza planimetrica del raccordo. Potrai progettare anche le livellette relative ai fossi di guardia ed ai muri di sostegno già posizionati nelle sezioni di progetto. Oltre a stampare ed esportare in DXF tutti gli elementi progettuali, sarà possibile stampare sia in formato grafico che numerico i diagrammi di visibilità planimetrica, altimetrica, delle distanze di arresto e delle velocità in entrambi i sensi di marcia.

Sezioni trasversali.
Gestione grafica o numerica dei dati del terreno con possibilità di tagliare (accorciare) in qualsiasi momento le sezioni ad una certa distanza dall’asse, spostare la posizione dell’asse e alzare o abbassare le quote del terreno di una determinata quantità. Potrai anche capovolgere le sezioni: funzione che risulta molto utile quando si deve invertire il verso di percorrenza dell’asse. L’inserimento delle sezioni tipo è automatico: sulla stessa sezione potrai inserire fino a tre sezioni di progetto. I muri di sostegno vengono inseriti in maniera interattiva direttamente sulle sezioni di progetto.

Sezioni contabili.
Il progetto viene realizzato con il disegno di linee collegate tra loro e al terreno: per l’inserimento di tali linee si può prendere come considerazione la quota di progetto, le quote assolute, la quota del terreno di centro sezione e la posizione dei punti iniziale e finale di altre linee di progetto. Di conseguenza, se la linea (o il manufatto) da inserire sarà uguale per un certo numero di sezioni consecutive, potrai inserirla in automatico su tutto l'intervallo di sezioni. I volumi da computare vengono definiti interattivamente mediante il concatenamento delle linee che lo compongono o mediante punto interno.

Controllo della normativa.
Con Strato® puoi verificare la congruenza dei tuoi dati con i valori previsti dalla normativa prescelta e potrai calcolare in automatico le lunghezze minime e massime dei rettifili, dei raccordi clotoidali, degli allargamenti, ecc.

Sezioni in galleria.
Con il modulo dedicato alla progettazione stradale puoi anche definire le sezioni teoriche di gallerie, costruite interattivamente o importate da DXF. Tali sezioni andranno a combinarsi con le sezioni progettuali della strada (o della ferrovia), con l’eliminazione automatica delle scarpate e il calcolo del volume di scavo della galleria. Per la gestione della parte contabile abbiamo previsto un modulo ad hoc.


PROGETTAZIONE FERROVIARIA


La progettazione ferroviaria riguarda sia la bassa che l’alta velocità. I profili e le sezioni potranno essere a singolo o doppio binario ed è prevista la verifica cinematica. Particolari funzionalità sono previste per la rettifica di linee ferroviarie esistenti (clicca per approfondire).


VISTA DINAMICA DI PROGETTO


Questo è il modulo dedicato alla visualizzazione prospettica o assonometrica del terreno, il punto di vista lo scegli tu! Puoi ruotare e spostare il progetto, navigare sul modello a volo d’uccello o ancora simulare la percorrenza lungo gli assi di progetto: ti sembrerà di percorrere realmente la TUA strada!

SEZIONI IN GALLERIA


Con questo modulo puoi gestire le sezioni teoriche di una galleria a livello contabile. Queste verranno quindi sovrapposte alle sezioni rilevate mediante stazione totale, telemetro o laser scanner. Vengono computate le aree ed i volumi di sottoscavo e sovrascavo delle sezioni rilevate rispetto alle sezioni teoriche, con relativa evidenziazione contabile.


PROFILI DI LINEE ELETTRICHE


l modulo profili di linee elettriche è rivolto a chi deve disegnare il profilo longitudinale del terreno completo di tutti gli elementi della linea elettrica quali: tipo di sostegno, catenarie, linea di franco minimo, armamento, ecc. Puoi importare i dati del terreno direttamente dal rilievo plano-altimetrico, in forma libera o lungo un asse di riferimento. La catenaria viene definita posizionando i supporti e definendo il coefficiente relativo per il calcolo delle frecce. Il programma inoltre è corredato di appositi comandi e simbologie che consentono di completare, dal punto di vista grafico, sia il disegno del profilo che quello planimetrico (riferimenti planimetrici quali attraversamenti, edifici, ecc.).


PROFILI IDRAULICI


Il modulo profili idraulici consente di disegnare e di calcolare i volumi relativi a profili di acquedotti e fognature. Anche in questo caso potrai decidere se inserire i dati del terreno manualmente o ricavarli automaticamente dal rilievo plano-altimetrico. Le condotte vengono inserite interattivamente, anche con salti di quota ed eventuali curvature nei vertici verticali. Sono previste fino a due condotte con diametri e spessori variabili lungo il profilo. I pozzetti, completi di canna di ispezione, possono essere posizionati manualmente nei punti desiderati oppure in automatico a passo costante. Per il calcolo dei movimenti di terra è previsto l’utilizzo di apposite sezioni tipo, oppure è possibile indicare di volta in volta il tipo e dimensioni della sezione di progetto. Il calcolo delle aree e volumi viene distinto per i vari strati di scavo, gli strati di reinterro, i pozzetti, i collettori e a eventuale demolizione della pavimentazione.


VERIFICA FUNZIONALE DELLE ROTATORIE


Con questo modulo è possibile effettuare una verifica di capacità a 3,4,5 bracci con i seguenti metodi: Brilon Bondzio, Brillon Wu, Setra e Bovy. L’imput avviene mediante matrice di origine/destinazione o tramite matrice delle percentuali di traffico ed il vettore dei flussi entranti con guida grafica. Potrai inoltre calcolare i flussi entranti, la capacità e la riserva di capacità, il rapporto di saturazione, la capacità semplice e totale. Con Strato® ti garantiamo quindi il massimo della precisione e della sicurezza, per riuscire a progettare una rotatoria praticamente perfetta!

COLLEGAMENTI
Filmati

    Scopri com'è facile lavorare con Strato®

  • Dal rilievo al progetto stradale in pochi click. Guarda subito..


  • Tornanti, curve policentriche e rotatorie. Guarda subito..